Documento Valutazione Rischi Interferenza - DUVRI

Documento Valutazione Rischi Interferenza - DUVRI

Home
Documenti e Manuali
Documento Valutazione Rischi Interferenza - DUVRI

Redazione del Documento
Valutazione Rischi Interferenza - ( D.U.V.R.I. )

L’art. 26 del d.lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e s.m.i. prescrive per il Datore di Lavoro Committente l’obbligo di elaborare il Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze, in breve denominato D.U.V.R.I., indicando le misure da adottare per eliminare o, ove ciò non risulti possibile, ridurre al minimo i rischi da interferenze, e i relativi costi della sicurezza, in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture all’Impresa appaltatrice, o a lavoratori autonomi, all’interno della propria Azienda.

Il D.U.V.R.I. è il piano di coordinamento delle attività coesistenti in un unico cantiere, il quale indica le misure per eliminare o ridurre al minimo i rischi che possono derivare da lavori di diverse imprese interferenti fra loro durante l’esecuzione dei lavori.

Inoltre questo documento serve per poter attestare l’avvenuta informazione nei confronti della ditta, circa i rischi specifici presenti nel luogo di lavoro in cui l’impresa dovrà operare e le misure di prevenzione correlate.

Sanzioni
in caso di assenza

Il DUVRI deve essere elaborato, nei casi previsti, in caso di affidamento di lavori, servizi e forniture ad un'Impresa esterna, o a dei lavoratori autonomi, all'interno della propria azienda e deve essere redatto o aggiornato ogniqualvolta siano posti in essere dei contratti d'appalto o d'opera o di somministrazione, anche non formalizzati, che implichino la presenza di Imprese operanti all'interno dell'Azienda, anche se non si ravvisano particolari rischi da interferenza.

In caso di mancata cooperazione sulla sicurezza e redazione del DUVRI si può incorrere in un ammenda che va da 2.000 ai 4.000 €.

CONTATTACI PER LA REDAZIONE DEL D.U.V.R.I DELLA TUA AZIENDA